I vincoli per trasferire un dominio e i dialoghi dell’assurdo

In uno dei miei lavori mi sono ritrovato a dover trasferire un dominio, da un register ad un altro. Niente di che, se non il fatto che il dominio in questione è stato registrato meno di 90 giorni dal primo tentativo di trasferimento.

Per la prima volta mi capita una situazione simile, da una parte il cliente ha bisogno del trasferimento per procedere con il lavoro, dall’altra il mio register che mi percula perchè gli ho fatto fare un’operazione impossibile, e nel mezzo io che mi metto a studiare per capire meglio cosa succede in modo da essere un ottimo tramite fra il cliente e il register.

Dopo aver consultato Wikipedia, ICANN e affini decido di interpellare il register originale del dominio: Aruba.
Quella qui sotto è la reale conversazione tra me e una certa Elisa…

chatting-aruba-2

 

Ammetto di esserne uscito più confuso di prima, comunque nel dubbio: ricordatevi che un dominio con un’estensione diversa .it .eu potete trasferirlo solo 60gg dopo la data di registrazione. Per i .it e i .eu non esiste nessun vincolo temporale!

Ma se avete bisogno di trasferire un dominio e non sapete come fare, scrivetemi pure all’indirizzo vitolioce [@] gmail [.] com

 

One comment on “I vincoli per trasferire un dominio e i dialoghi dell’assurdo

  1. M. on

    Per avere il dominio com.org.net.info devo comprare net.info e creare il sottodominio org.net.info per poi procedere con il sottodominio di settordicesimo livello com.org.net.info?

    Elisa? Aiuto! 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *